Nadine Ethner

Projects | An Inner Song | The Baltic Sea Project (Part I) | Etruscan Landscapes | India | Madeira & Laurisilva | Mediterranean Sea | Portraits | Retake | Steel Mining Area | Temple Project | trans.nature | Tunis | Earlier Works |

News | Texts | CV | Links | Imprint
TRANSEUROPAEXPRESS 2008: EUROPA FEMMINILE PLURALE

Nell’ambito del ciclo di conferenze Il Mediterraneo Cambia Volto: CREATIVITÀ E CONFINI DELLE DONNE MIGRANTI. Un dialogo interculturale sulle donne e la migrazione nel Mediterraneo contemporaneo in collaborazione con Loyola University Chicago, La Magnolia presenta una collettiva delle sue giovani artiste.
In occasione della IV edizione di TransEuropaExpress, La Magnolia diventa protagonista con la giovane creatività femminile, proponendo una collettiva che riunisce le artiste selezionate dal settembre 2007 ad oggi.
L’evento di quest’anno, organizzato dalla Casa delle Letterature, dall’Assessorato alle Politiche Culturali di Roma, dalla Fondazione Antonio Ratti di Como e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, ha come titolo Europa Femminile Plurale, e come linee guida le pari opportunità ed il multiculturalismo.
In questi temi si rispecchia il progetto delllo spazio espositivo della Casa Internazionale delle Donne, con la sua volontà di offrire a giovani professioniste dell’arte un luogo in cui farsi conoscere.
Tra le prestigiose ospiti invitate ad intervenire alla manifestazione da ogni paese d’Europa si affacciano dunque sette giovani artiste, Nadine Ethner, Sara Spizzichino, Soledad Johansen, Irene Iorno, Francesca Manzini, Rivka Spizzichino e Sarah Klingeberg. Ognuna mostra un estratto del lavoro esposto nella personale proposta presso La Magnolia.


Brochure